Image
Top
Menu

Life coaching

Fai fiorire la tua vita

“Coach” letteralmente significa “carrozza”. Il coach aiuta il cliente a raggiungere i propri obiettivi dopo aver chiarito cosa vuole e quali strumenti ha -o non ha- a disposizione. Durante il percorso si lavora sui bisogni, sulle credenze, sulle conoscenze e sui valori, individuando quelli limitanti e quelli potenzianti.

Come spiega Tim Gallwey nel famoso libro The inner game of tennis, “L’avversario che è nella nostra testa è molto più forte di quello al di là della rete”. Il Coach aiuta il cliente a fare ordine nella propria mente e a mettere le azioni migliori per poter esprimere i suoi potenziali e realizzare la vita che desidera. Spesso abbiamo talenti sconosciuti e inespressi che, nelle condizioni giuste, possono fiorire e renderci davvero felici.

Il coaching è liberare il potenziale di una persona per massimizzarne la crescita.

John Whitmore

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è FB_IMG_1687471281316-3-1024x700.jpg

I MIEI STRUMENTI

Mi sono da poco formata con un Master universitario in Coaching e attualmente sono iscritta alla Magistrale della Facoltà di Psicologia. Sono anche Master PNL e uso la Programmazione Neuro-Linguistica per comprendere meglio le relazioni tra la mente, il linguaggio e il comportamento e per aiutare il cliente a pensare, comunicare e agire in modo più efficace.

Nel mio decennale percorso di Biodanza – disciplina di cui sono operatrice – ho imparato come spesso ci sia una grande differenza tra pensare e sentire e come il nostro sentire sia a volte oscuro innanzitutto a noi stessi.

Con la metafora della fioritura dei potenziali faccio riferimento allo psicologo Martin Seligman, padre della psicologia positiva, che negli anni 2000 ha iniziato a parlare di flourishing per spiegare come il benessere non sia semplicemente l’assenza di malattia o la risoluzione di problemi, ma una vita piacevole e significativa, fondata sui pilastri dell’espressione di se stessi e della relazione con gli altri, attraverso cui la persona manifesta il proprio valore, nella comunità privata e pubblica.

Nei miei 27 anni di pratica Buddista ho potuto sperimentare più volte come l’autoriforma personale sia una strumento potente per trasformare la nostra vita e raggiungere obiettivi in apparenza impossibili, ma che in realtà costituiscono degli hoben, cioè degli espedienti per la nostra crescita personale.

POSSO AIUTARTI A:

  • conoscere ed esprimere i tuoi potenziali
  • gestire le sconfitte come parte del gioco della vita
  • ritrovare la fiducia in te stesso
  • orientarti nei periodi di caos
  • realizzare la vita che sogni
  • gestire meglio il tempo
  • smettere di fumare

Non perdo mai. O vinco, o imparo.

Nelson Mandela

Se vuoi maggiori informazioni scrivimi: lombardi.giovanna@gmail.com.